Omicidio Cassotta a Rionero, nuovo annullamento della condanna dalla Cassazione

La sesta sezione penale della Corte di Cassazione (presidente Giorgio Fidelbo) ha annullato, con il rinvio ad altra sezione della Corte d’Assise d’appello di Salerno, la condanna a 30 anni di reclusione per Donato Prota, imputato per l’omicidio di Bruno Cassotta, ucciso l’1 ottobre 2008 a Rionero in

Condividi: